Vai alla pagina precedente
Aggiungi ai preferiti
Invia pagina via mail Stampa la pagina corrente
 
Visualizza per la stampa Visualizza per la stampa

Modalità di accesso


L’utente che necessiti di interventi riabilitativi può rivolgersi al CTR:

a) ATTRAVERSO IL S.S.N.


In tal caso vengono seguite le procedure di accesso e di erogazione delle prestazioni riabilitative come descritto dalle linee guida regionali sulle attività di riabilitazione DGR 23 marzo 2004, n° 670 e s.m.i. che prevedono due modalità di accesso:

a.1) Con prescrizione del medico di medicina generale

L’ Utente si rivolge direttamente al CTR per la formulazione del progetto e dei programmi riabilitativi. Alla Reception l’ Utente riceve le informazioni relative alle attività da svolgere e alle procedure interne per un’efficace fruizione dei servizi. Viene quindi fissato un incontro con il Direttore Sanitario per predisporre le ulteriori visite e valutazioni necessarie alla predisposizione di un progetto riabilitativo e relativi programmi da inviare all’UVBR per la vidimazione. A seguito dell’autorizzazione del P.R.I. da parte dell’ ASL di appartenenza, il CTR provvederà alla presa in carico dell’ Utente e allo sviluppo del programma riabilitativo.

a.2) con autorizzazione della U.V.B.R. (Unità di Valutazione dei bisogni riabilitativi) dell’azienda sanitaria di riferimento e relativo progetto riabilitativo e programmi.

b) IN FORMA AUTONOMA:
L’utente può accedere al Centro con prescrizione del suo medico specialista.


 

 

telefono
servizio urp 0973.686660